Algarium Veneticum

Algarium Veneticum

Archivio Studi Adriatici
L’Algarium Veneticum è un erbario algologico che trae origine dalla collezione realizzata tra il 1941 e il 1950 da Michelangelo Minio, Nicolò Spada e Giacomo Zolezzi, e ampliato oggi con diversi esemplari di macroalghe, per lo studio e il monitoraggio della biodiversità vegetale marina e degli ambienti di transizione. [Algarium Veneticum is an algal herbarium based on the collection assembled between 1941 and 1950 by Michelangelo Minio, Nicolò Spada and Giacomo Zolezzi, and currently enriched by new sampling for the study and monitoring of marine biodiversity and the transitional environments.]

Chlorophyta

Questa collezione comprende exsiccata di alghe verdi (Chlorophyta). [This collection hosts exsiccata of green algae (Chlorophyta).]

Collezione Minio e Spada - Gracilaria confervoides (L.) Grev.

Comprende 19 carpette con 884 exsiccata identificati dagli Autori come Gracilaria confervoides (L.) Greville (Rhodophyta), raccolti tra il 1941 e il 1950 in 107 stazioni di campionamento distribuite nel centro storico della città di Venezia, nelle isole di Chioggia, Lido e Murano. [It contains 19 folders with 884 exsiccata identified as Gracilaria confervoides (L.) Greville (Rhodophyta) by the Authors, samples were collected between 1941 and 1950 from 107 sampling stations distributed around the historical city of Venice, the islands of Chioggia, Lido and Murano.]

Collezione Minio e Spada - Miscellanea

Comprende 9 carpette contenenti 285 exsiccata appartenenti a differenti taxa di alghe rosse, verdi e brune, raccolte tra il 1941 e il 1950 nella Laguna di Venezia. [It contains 9 folders with 285 exsiccata belonging to different taxa of red, green and brown algae, collected in Venice Lagoon between 1941 and 1950.]

Herbarium Thuret

Comprende un esemplare di Corallina mediterranea Areschoug (Rhodophyta), raccolta nel 1870 a Biarritz (Francia) e proveniente dallo storico Herbarium Thuret. Rappresenta il campione più antico dell’Algarium Veneticum. [It contains a sample of Corallina mediterranea Areschoug (Rhodophyta), collected in 1870 in Biarritz (France) and coming from the historical Herbarium Thuret. Is the oldest sample of the Algarium Veneticum.]