Cartografia

Cartografia

Corografia della Dalmatia

Le linee espresse nel presente dissegno sono tratte da un dissegno conforme, mostrato all’Ill.mo et Ecc.mo Sig.r Commissario Gio. Grimani dall’Ill.mo Sig.r Co: Luigi Ferd. o Marsilij Com.o di S.M.C. che disse essere copia del Dissegno fatto vedere nel Congresso di Carlovitz dall’Ecc.mo Plenip.rio Veneto à Mediatori, quali linee professa detto Sig.r Co: Marsilij essere state tirate co[n] le considerat.ni e riflessi, [et] agl' effetti seguenti.La Rossa e gialla A è la Linea della proposit.ne fatta pp.re della Ser.ma Rep.caLa Rossa B è proposit:ne de mediatori, et Imperiali discorsa e no[n] conclusaLa parte di d.a Linea segnata co[n] ponti.C.denota le difficolta, ch'erano insorte per occasione di Marcarsca pretesa da TurchiLa parte di d:a Linea segnata co[n] ponti.D.segna il Paese, che confina alli stati Ragusei preteso da Turchi, [et] ottenuto nella conclusioneLa Verde.E.chiude tutto lo Stato di RagusaLa Rossa.F. e la Linea, che Lui raccordò à Plenip:rij di Cesare p formar il Capitolo ottavoLa Gialla.H.confina le tenute di Castel Novo Risano, & altre in vicina[n]za di CattaroIl Color Verde.K.sono le Terre di nuovo acquisto di Zuppa, e Pobori di la da Cattaro e dentro la Linea GiallaIl Color Rosso.L.sono le Terre d'antico Dominio della Ser:ma Rep.ca in d.e parti.Scala de Passi Veneti (da 0 a 40000)Scala di Miglia Italiani, 60 in un Grado di Latitudine (da 0 a 40)Nota: questa mappa manoscritta e colorata ad acquerello e china ad opera di Giust'Emilio Alberghetti, è una copia conforme della mappa della Dalmazia presentata da Luigi Ferdinando Marsili agli ambasciatori durante le trattative per la Pace di Carlovitz (1699).Digitalizzazione cura del Laboratorio di Cartografia CIRCE - IUAV di Venezia.
22 Aug 1699

Corso Generale delle Acque fra Adige, la R. Strada da Venezia a Treviso, i Monti ed il Mare.

Mappa ad incisione su carta di Pietro Zuliani, con correzioni ed annotazioni manoscritte: sotto la scala metrica, firma autografa non decifrata dell'Ingegner Capo -??
1 Jan 1800

Nuova Planimetria della Città di Venezia

Nuova Planimetria della Città di Venezia dimostrante le divisioni del caseggiato, i dettagli delle Chiese, dei Pubblici Stabilimenti e dei principali Palazzi; e la nomenclatura stradale rilevata sul luogo e disegnata nel 1846 da Bernardo e Gaetano Combatti, corredata da illustrazioni Topografiche Statistiche e Storiche e dalla numerazione anagrafica. Opera compilata in memoria degli Scienziati Italiani riuniti in Venezia nel Settembre 1847. Dedicata a Sua Eccellenza il Nob.e Sig.r Conte Giovanni Correr (...) Podestà della R. Città di Venezia ec.ec.ec..Digitalizzazione cura del Laboratorio di Cartografia CIRCE - IUAV di Venezia.
1 Jan 1847